Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Illesi i militari. Feriti alcuni civili afghani

Afghanistan, nuovo attacco a convoglio di militari italiani

E' stato preso l'attentatore

Afghanistan, nuovo attacco a convoglio di militari italiani
11/06/2013, 18:33

FARAH (AFGHANISTAN) - A pochi giorni dalla morte del capitano Giuseppe La Rosa, che ha perso la vita in Afghanistan a causa dell’esplosione di un ordigno gettato all’interno del blindato Lince dentro cui viaggiava, oggi c’è stato un nuovo attacco contro un convoglio di militari italiani dell’8/o reggimento alpini a Farah.

L’attacco è avvenuto nella stessa zona in cui sabato scorso è stato ucciso il capitano Giuseppe La Rosa. Anche stavolta un ordigno è stato lanciato contro il convoglio di militari italiani, senza però ferirne nessuno, essendo caduto al suolo dopo l’impatto con il blindato. Sono rimasti lievemente feriti, invece, alcuni civili afghani.  L’attentatore è già stato fermato falle forze di sicurezza locali.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©