Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Talebani rivendicano abbattimento, per gli Usa è incidente

Afghanistan, precipita Boeing: ecco il video



L'aereo appena prima dello schianto al suolo
L'aereo appena prima dello schianto al suolo
01/05/2013, 09:51

BAGRAM (AFGHANISTAN) - Un Boeing 747 cargo di una società americana è precipitato questa mattina a Bagram, in Afghanistan, appena dopo il decollo. L'episodio è stato ripreso da una telecamera montata su un'auto. Come si vede, l'aereo è in fase di decollo, quando sembra non riuscire più a salire di quota. Quindi ondeggia, scivola d'ala e poi precipita, schiantandosi al suolo al confine tra aeroporto e strada. E' morto l'intero equipaggio dell'aereo: quattro piloti, due meccanici e l'ufficiale di carico. 
I talebani ne hanno rivendicato l'abbattimento, ma gli Usa parlano di un incidente. Anche se le indagini continuano. Effettivamente nel filmato non si vedono tracce di esplosioni o comunque di un intervento esterno. Sembra semplicemente un errore di manovra o una improvvisa perdita di potenza dei motori (il comportamento dell'aereo sembra quello di uno stallo, anche se è troppo basso rispetto al suolo per esserne sicuri), ma è chiaro che ci potrebbe anche essere stato un sofisticato sabotaggio. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©