Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Afghanistan: precipita elicottero, due civili morti


Afghanistan: precipita elicottero, due civili morti
14/07/2009, 09:07

Un elicottero, con le insegne delle forze internazionali, è precipitato in Afghanistan, nella zona di Helmand. A bordo il pilota ed alcuni impiegati  di una società che lavora per i militari. Ma l'impatto è stato molto violento e, in base alle scarne comunicazioni pervenute, sembra che due degli impiegati siano morti e una terza persona - probabilmente il pilota - è rimasta gravemente ferita. Testimoni hanno detto che l'elicottero era in fiamme, prima di precipitare. E infatti, poco dopo, Yusuf Ahmadi, portavoce dei talebani, ha rivendicato l'abbattimento del velivolo.
E la rivendicazione non è campata in aria. Quella zona è soggetta ad una vasta offensiva da parte dell'esercito statunitense, appoggiato da soldati afgani e di altre nazionalità. Offensiva a cui i talebani stanno rispondendo con operazioni di guerriglia. E questo abbattimento potrebbe rientrare in un discorso del genere.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©