Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

I soldati fuggono: fotografia della situazione attuale

AFghanistan: talebani conquistano base americana


AFghanistan: talebani conquistano base americana
11/10/2010, 17:10

AFGHANISTAN - E' una notizia non confermata, come tutte le sconfitte; ma può essere la prima evidente sconfitta dell'esercito statunitense in Iraq. Secondo Al-Jazeera, i talebani hanno conquistato una delle basi americane che sorgono vicino al Waziristan, la zona montuosa che divide l'Afghanistan dal Pakistan. Non ci sono molti dettagli della vicenda, nè il nome della base. Tuttavia, secondo l'emittente televisiva del Qatar, i soldati statunitensi sono stati completamente incapaci di fermare l'attacco dei talebani e hanno preferito chiamare gli elicotteri da trasporto truppe per l'evacuazione. Si tratta della base più importante dell'area e quindi è facile immaginare che, data la scarsa capacità di trasporto di un elicottero, i soldati abbiano lasciato lì molto equipaggiamento: radio, armi, munizioni, esplosivo, ecc.
Si tratta della prima operazione militare in grande stile portata avanti con successo dagli afgani contro le truppe dei Paesi occidentali. Finora si erano limitati agli attacchi indiretti, con ordigni esplosivi piazzati lungo le strade o con attacchi kamikaze in luoghi affollati. Ma se hanno abbastanza potenza da poter sferrare attacchi in grande stile, vuol dire che l'esercito occidentale è molto più debole di quanto si potesse immaginare finora

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©