Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Secondo i talebani sono stati uccisi perchè erano missionari

Afghanistan: trovati i cadaveri di 10 civili uccisi


Afghanistan: trovati i cadaveri di 10 civili uccisi
07/08/2010, 09:08

KABUL (AFGHANISTAN) - I corpi di almeno 10 persone sono stati trovati nella provincia afgana di Badakhshan, uccisi due settimane fa dai talebani, che ne avevano rivendicato la morte. Infatti avevano detto di aver giustiziato nove persone (in realtà erano dieci) in quanto erano missionari che cercavano di diffondere delle Bibbie tradotte in "dari", la lingua usata abitualmente in Afghanistan. In realtà, secondo quanto riferito dalla Polizia afgana, si tratta di otto medici (due tedeschi e sei statunitensi) e due interpreti afgani. Erano partiti due settimane fa in 16, ma le cinque jeep erano state fermate dai talebani, che avevano giustiziato 10 delle persone; i sopravvissuti si erano salvati dimostrando di essere musulmani e di conoscere i versetti del Corano.
La strage è avvenuta circa due settimane fa, ma la zona in cui è avvenuta è talmente isolata che i corpi sono stati trovati solo in questi giorni

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©