Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

AFGHANISTAN: UN MORTO IN UN ATTACCO KAMIKAZE


AFGHANISTAN: UN MORTO IN UN ATTACCO KAMIKAZE
19/01/2009, 09:01

Almeno un civile è morto e altri sono rimasti feriti nella provincia sud-orientale afghana di Khost in seguito a un attentato suicida che ha preso di mira una base dell'Isaf, la Forza Internazionale di Assistenza per la Sicurezza sotto comando Nato. Lo hanno riferito testimoni oculari, secondo cui il kamikaze alla guida di un'auto-bomba non sarebbe comunque riuscito a penetrare nel complesso, situato nei pressi di un'arteria di grande importanza strategica, che conduce alla frontiera con il Pakistan; la base è stata immediatamente isolata con cordoni di sicurezza. Per prevenire altri attacchi sono stati fatti levare in volo di ricognizione due elicotteri. Poco prima nella medesima provincia, una delle principali roccheforti dei Talebani in Afghanistan, l'esplosione di un ordigno aveva ucciso due agenti della polizia governativa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©