Dal mondo / America

Commenta Stampa

Sarà rispettata la Road Map

Afghanistan:La transizione inizierà il mese prossimo

"Sarà un graduale cambiamento di ruoli"

Afghanistan:La transizione inizierà il mese prossimo
24/06/2011, 16:06

 “La transizione comincerà il mese prossimo” queste le parole del segretario generale della nato ,Anders Fogh Rasmussen, ha comunicato nel corso di un intervista.
L’uscita dell’occidente dall’Afghanistan, decisione già presa da tempo è stata riannunciata dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama . Le dinamiche della transizione saranno molto graduali e come ha ricordato il segretario generale sarà effettuata seguendo nei minimi dettagli la “Road Map” che fu annunciata al vertice del novembre scorso”. È Pertanto le parole del Obama sono state accolte con positivismo e come ha riferito Rasmussen” gli americano si sono già consultati con gli alleati”.
Per quanto riguarda le dinamiche dell’uscita dell’occidente dall’Afghanistan, ha continuato il segretario generale:” Abbiamo deciso di cominciare con una transizione graduale, quest'anno, e speriamo di vederla completata entro la fine del 2014".”"Cominceremo passando le consegne di 7 province e distretti, in rappresentanza del 25% della popolazione afgana”.
Un buon inizio per il paese che vedrà nel corso di questi mesi un “ graduale cambiamento del ruolo delle forze dell'Alleanza, dal combattimento al sostegno, l'addestramento, l'istruzione delle forze di sicurezza afgane".

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©