Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Intervento del Presidente iraniano all'Onu

Ahmadinejad: "Perchè nessuno parla di Teresa Lewis?"


Ahmadinejad: 'Perchè nessuno parla di Teresa Lewis?'
22/09/2010, 09:09

NEW YORK (USA) - Nuovo intervento del presidente iraniano Mohammud Ahmadinejad all'Onu. E questa volta l'argomento è stato il comportamento della stampa occidentale sulla vicenda di Sakineh Mohammadi Ashtoni. Senza mezzi termini, Ahmadinejad ha ricordato che "secondo uno studio, sono tre milioni e settecentomila le pagine pubblicate su Internet che riguardano Sakineh, il cui dossier è tuttora in fase di esame. Mentre nessuno protesta contro l'esecuzione di Teresa Lewis", la cui esecuzione è fissata in Virginia per giovedì 23 settembre. E poi ha continuato: "Negli Stati Uniti sono al momento 53 le donne che attendono l'esecuzione", senza che ci siano campagne così martellanti come quella su Sakineh.
Ed in effetti il confronto tra la vicenda Sakineh e la vicenda Lewis mostra due casi straordinariamente simili. Anche nel caso della Lewis abbiamo una donna che è stata condannata a morte per aver aiutato l'amante ad ammazzare il marito e il figliastro (nel caso Sakineh abbiamo una condanna a morte perchè ha aiutato l'amante ad ammazzare il marito). Con in più una differenza: i legali della donna americana hanno presentato numerose perizie che dimostrano come la Lewis sia una disabile psichica, che ha agito così in quanto manipolata dall'amante (che nel frattempo si è suicidato in prigione). Ma queste istanze sono state respinte, sia dal Tribunale che dalla Corte Suprema, che lunedì sera ha cancellato l'ultima speranza. Ora si può aspettare la grazia del governatrore, ma in Virginia, come in tutti gli Stati del Sud, un gocernatore che revochi una condanna alla pena di morte è sicuro di non essere più eletto ad altre cariche in quella zona.
Quindi la domanda di Ahmadinejad è tutt'altro che pellegrina: perchè tanto clamore e tante menzogne su Sakineh e neanche una parola su Theresa Lewis?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©