Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

AIEA: Iran ha uranio sufficiente per una futura atomica


AIEA: Iran ha uranio sufficiente per una futura atomica
20/02/2009, 14:02

L'edizione on line del Financial Time ha reso noto un rapporto della AIEA (l'Agenzia Internazionale sull'Energia Atomica) sulla situazione del nucleare in Iran. In particolare, nel rapporto si dice che sono presenti, nello stabilimento di Natanz, oltre 1000 Kg. di uranio arricchito, ma di un genere particolare. Infatti, per quelle che sono le esigenze di una centrale nucleare è eccessivamente "arricchito"; ma contemporaneamente non lo è a sufficienza per fare un'arma nucleare. Proseguendo con le operazioni di arricchimento, si potrebbe arrivare, tra diversi mesi, se non anche più di un anno, ad avere oltre 20 Kg. di uranio utilizzabile militarmente. Ma è un evento ancora da realizzarsi.
E prima di incominciare a piangere la distruzione di Israele, è bene ricordare che lì vi è un doppio sistema di sbarramento antimissile (l'Arrow israeliano e il Patriot americano) e che Israele dispone di oltre 100 missili a testata atoimica già posizionati sul territorio, oltre ad un imprecisato numero (ho letto stime che parlavano anche di 200) di testate atomiche sganciabili da aerei. Improbabile che debba temere qualcosa.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©