Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Airbus: identificato il corpo del pilota e di uno degli steward


Airbus: identificato il corpo del pilota e di uno degli steward
26/06/2009, 10:06

Tra i corpi recuperati nell'Atlantico dalle navi brasiliane - coadiuvate da quelle statunitensi e francesi - è stato trovato e identificato quello del pilota dell'Airbus francese, in volo da Rio de Janeiro verso Parigi e precipitato in mare lo scorso primo giugno. Lo ha confermato l'Air France, confermando le anticipazioni del quotidiano Figaro. Insieme a lui, è stato identificato anche uno degli steward di bordo.
Nel frattempo sono ormai nulle le possibilità di ritrovare le scatole nere dell'aereoplano. Le batterie interne hanno una durata di un mese circa. E data la profondità del mare nella zona dell'ammaraggio dell'aereo (o per lo meno dei suoi frammenti) dopo averle trovate comunque ci sarà il problema dell'organizzare il recupero materiale degli oggetti, cosa tutt'altro che semplice. Ma comunque finora nessuno dei sofisticatissimi mezzi messi a disposizione dei mezzi di ricerca è riuscito a recepire il segnale delle scatole nere.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©