Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

Yukio Edano: indennizzo per gli allevatori

Al bando la carne di manzo proveniente da Fukishima

Oltre 500 mucche allevate con cibo contaminato

Al bando la carne di manzo proveniente da Fukishima
19/07/2011, 13:07

TOKYO - In Giappone stanno per essere sospese le forniture di manzo provenienti dalla prefettura di Fukushima. La carne ha presentato livelli di radioattività anche 500 volte superiori al consentito. Gli animali sono stati allevati con mangimi contaminati. Oltre 500 mucche hanno ingerito cibo radioattivo e poi vendute in Giappone. La decisione è maturata dopo prime ispezioni sulle fattorie dell’area di Fukushima testimoniano 650 capi di bestiame sospettati di essere positivi al cesio radioattivo. A rendere noto la messa al bando della carne, il capo di gabinetto Yukio Edano, che ha preannunciato un piano di indennizzi per gli allevatori. Intanto le notizie relativa a verdure, tè, latte pesce e acqua contaminate stanno alimentando ansie e timore in tutto il Giappone.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©