Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

AL GORE LODA OBAMA DAVANTI A 20.000 PERSONE


AL GORE LODA OBAMA DAVANTI A 20.000 PERSONE
17/06/2008, 11:06

L'ex vicepresidente ed ex candidato alla Casa Bianca Al Gore si è impegnato ieri a fare tutto il possibile affinché Barack Obama diventi presidente degli Stati Uniti a novembre, affermando che per gli Usa è cruciale scegliere un leader che offra una nuova visione per il proprio futuro.
Barack Obama è "chiaramente il candidato più in grado di risolvere i problemi del paese e di portare il cambiamento in America", ha detto Al Gore comparendo al fianco di Obama in un'arena sportiva di Detroit, di fronte a circa 20.000 sostenitori. Al Gore ha lodato Obama per la sua posizione contro la guerra in Iraq ed ha esortato i democratici a unirsi per evitare "il rischio di altri quattro anni come quelli di Bush" alla Casa Bianca.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©