Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

AL HABDAN: LE DONNE MUSSULMANE DOVREBBERO ANDARE IN GIRO CON UN OCCHIO COPERTO


AL HABDAN: LE DONNE MUSSULMANE DOVREBBERO ANDARE IN GIRO CON UN OCCHIO COPERTO
26/09/2008, 15:09

Mohamed al Habdan, uno dei più conosciuti ulema (cioè l'equivalente mussulmano dei nostri cardinali) dell'Arabia Saudita, è intervenuto sulla televisione araba "Al Madyd" per dire che per un uomo sostenere lo sguardo di una donna è difficile, perchè troppo provocante. Quindi le donne, oltre a coprirsi con il velo, dovrebbero anche coprirsi un occhio con una rete e un fine panno nero che si possa togliere facilmente, se hanno bisogno di una visione integrale.

Il suo intervento ha suscitato molte reazioni, da parte delle donne mussulmane, che sul sito di Al Arabyia, altra televisione araba, hanno duramente contestato queste idee. E ad esse si sono aggiunti anche molti uomini che contestano il divieto, imposto alle donne, di uscire di casa senza un uomo che le accompagni. E non è un divieto da poco, visto che esiste una polizia religiosa, in Arabia Saudita, che ha il compito di osservare questi comportamenti ed eventualmente reprimerli.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©