Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

AL QUAEDA:RIVENDICATO ATTACO DEL 2/06


AL QUAEDA:RIVENDICATO ATTACO DEL 2/06
05/09/2008, 19:09

Il testamento del kamikaze, la fabbricazione della bomba, poi la ricostruzione grafica dell'attacco suicida, fino all'esplosione. E' un vero e proprio documentario, con tanto di ricostruzioni grafiche, il nuovo video di al Qaida trasmesso su Internet per rivendicare l'attentato all'ambasciata danese di Islamabad dello scorso 2 giugno, che provocò otto morti e numerosi feriti. Nel filmato la voce narrante é quella di Mustafa Abu al-Yazid, leader dell'organizzazione terroristica dato per morto lo scorso mese in scontri con le forze pachistane.

Intitolato 'The Word is the Word of the Swords', 'La Parola e' la Parola della Spadà, il girato si apre con il testamento dell'attentatore, Abu Gharib al-Makki. Poi, le immagini dell'uomo che piange e prega. Seguono fotogrammi che ritraggono mani intente a confezionare esplosivo, lo stesso con cui sarà imbottita l'auto-bomba, una Toyota, con cui il kamikaze si è scagliato contro l'ambasciata. Subito dopo la telecamera si sposta su un uomo che, appoggiato allo sportello del veicolo, spiega le ragioni del gesto terroristico. Ma la vera particolarità è la ricostruzione fatta al computer del percorso dell'auto fino al momento dell'impatto e dell'esplosione a cui fanno seguito le ultime immagini dei morti e feriti, causati dall'attentato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©