Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Diecimila atleti per l'evento sportivo più atteso d'Oriente

Al via i Giochi d'Asia


Al via i Giochi d'Asia
12/11/2010, 21:11

GUANGZHOU - Maxi-fontane, uomini volanti e 10.000 atleti giunti a Guangzhou (Sud della Cina, nella provincia del Guangdong) a bordo di 45 navi, una per ogni Paese che partecipa ai giochi.
E' spettacolare l'avvio della 16/ma edizione degli Asian Games, i Giochi asiatici, uno degli eventi sportivi più importanti d'Oriente. Il premier cinese Wen Jiabao ha aperto la cerimonia-spettacolo di tre ore, seguita da 34.000 persone in uno stadio costruito appositamente per l'edizione 2010 su un isolotto nel fiume Zhujiang.
Oltre 6.000 gli artisti e acrobati sul palco, e circa 40.000 i fuochi d'artificio. Imponenti le misure di sicurezza: 100.000 poliziotti e una rete di filo elettrificato hanno protetto l'evento. I giochi si chiuderanno il 27 novembre.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©