Dal mondo / America

Commenta Stampa

Alaska in allerta per movimenti vulcanici


Alaska in allerta per movimenti vulcanici
31/01/2009, 12:01

L' Alaska è in stato di allerta per l'attività di un vulcano che si erge non lontano dalla principale città dello Stato, Anchorage. Il vulcano Redoubt, che con circa 3.108 metri di altezza è situato a circa 150 chilometri dalla città di 280mila abitanti, ha fatto registrare un'attività sismica più vivace del solito negli ultimi cinque giorni. L'Osservatorio vulcanico dell'Alaska ha fatto sapere che un pilota che ha sorvolato la zona venerdi' pomeriggio non ha rilevato tracce di cenere, ma ha notato significative esalazioni nel cratere più in alto.
L'Osservatorio ha diffuso un allarme di allerta arancione, avvertendo gli aerei che sorvolano l'area di possibili rischi. Durante l'ultima eruzione nel 1989, un Boeing 747 rimase "intrappolato" nella nube di ceneri e polvere eruttate formatasi all'improvviso; e solo grazie alla sua esperienza, il pilota riuscì a riattivare i 4 motori e portare in salvo tutti i 231 passeggeri.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©