Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

I soccorritori lavorano alacremente tra le macerie

Albania: salgono a 41 le vittime del terremoto. E le scosse continuano


Albania: salgono a 41 le vittime del terremoto. E le scosse continuano
28/11/2019, 14:52

DURAZZO (ALBANIA) - Come era prevedibile, il primo resoconto sulle vittime del terremoto che ha colpito l'Albania all'inizio della settimana si è rivelato troppo ottimistico. Infatti il bilancio delle vittime è salito a 41, con l'ultimo corpo trovato oggi sotto le macerie di una delle case crollate. A cui vanno aggiunti oltre 600 feriti. Tra le vittime ci sono anche 17 donne e quattro bambini di età compresa tra i 3 e i 4 anni. 

Intanto oggi una violenta scossa di assestamente ha fatto nuovamente tremare il Paese. E' stata misurata in 5,1 gradi della scala Richter, quindi decisamente forte. Ma purtroppo le scosse di assestamento seguono la potenza del terremoto che le causa: più potente quest'ultimo, più forti saranno le scosse di assestamento. Ma in questo caso, gli unici danni provocati dovrebbero essere stati solo il crollo di edifici già pericolanti per la scossa principale di magnitudo 6,5. 

Tra coloro che stanno dando una mano alla popolazione colpita, c'è anche il Papa, che ha inviato 100 mila euro per le diocesi albanesi affinchè provvedano alle necessità delle persone colpite dal sisma. Mentre volontari, vigili del fuoco e altri soccorritori scavano tra le macerie per cercare di vedere se ci sono altri superstiti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©