Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Algeria, leader di al Qaida si arrende


Algeria, leader di al Qaida si arrende
01/02/2009, 15:02

Un alto responsabile di al Qaida nel Maghreb islamico si è consegnato alle autorità algerine presso Tizi Ouzou, a 100 km da Algeri. Ali Ben Touati, alias Abu Tamim, 'emiro' di una delle principali branche dell'organizzazione, ha deposto le armi a Yakouren, località presso Tizi Ouzou, rispondendo così all'appello lanciato da Hassan Hattab, ex dirigente e fondatore del Gruppo salafita, a rinunciare alla lotta armata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©