Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

E' avvenuto in un prestigioso ateneo del Paese, l'Hasnaoua

Algeria: studenti accoltellati. Colleghi bloccano la città

Le strade di Tizi Ouzouz paralizzate per tutta la notte

Algeria: studenti accoltellati. Colleghi bloccano la città
25/04/2012, 12:04

TIZI OUZOUZ (ALGERIA) - Ieri sera e per tutta la notte, la città di Tizi Ouzouz in Algeria è stata paralizzata da centinaia di studenti di una delle università più prestigiose del Paese, l'Hasnaoua. La manifestazione di protesta è nata a tarda sera dopo l'accoltellamento di tre studenti. L'episodio è accaduto alle ore 21 nei pressi dell'università, dove gli studenti si erano intrattenuti dopo la fine delle lezioni. Non ci sono ancora notizie sulla salute dei giovani accoltellati. Immediatamente i loro colleghi si sono riuniti davanti all'università. Gli studenti hanno bloccato le strade, paralizzando l'intera città. L'obiettivo era fermare i colpevoli dell'agguato. Gli universitari sono riusciti a individuare e a raggiungere i tre aggressori, che hanno subito avuto l'aiuto di altre persone giunte in loro soccorso. Ne è nata una rissa, dopodiché gli universitari sono ritornati a presidiare l'ateneo e a bloccare le strade limitrofe.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©