Dal mondo / America

Commenta Stampa

Non è stato trovato niente sul Boeing 777 della Korean Air

Allarme bomba a bordo di aereo sudcoreano. Atterraggio d'emergenza

A bordo c'erano 149 persone. Nessun grosso disagio

Allarme bomba a bordo di aereo sudcoreano. Atterraggio d'emergenza
11/04/2012, 15:04

VANCOUVER (CANADA) - Una telefonata ed è scattato l'allarme bomba su un aereo sudcoreano decollato da Vancouver in Canada e diretto a Seul. Dopo tre ore di volo, è arrivata una telefonata minatoria a un call center della compagnia negli Stati Uniti. L'aereo passeggeri della Korean Air ha effettuato un atterraggio d'emergenza in una base militare di Vancouver Island. L'operazione di salvataggio è avvenuta ieri, ma la notizia è filtrata solo oggi. Non c'è stato solo l'atterraggio di emergenza nella base militare del Canada. Il Boeing 777 con 149 persone a bordo è stato anche affiancato da due caccia statunitensi, che lo hanno scortato fino alla base militare. Un funzionario della compagnia aerea sudcoreana ha assicurato che i passeggeri sono atterrati senza aver riportato grossi disagi. In un primo accertamento, non è stato rilevato alcun ordigno a bordo dell'aereo. Era successo qualcosa di analogo lunedì scorso. Era stata denunciata la presenza di una bomba a bordo dello stesso volo, ma era accaduto prima del decollo, ritardato poi di due ore per effettuare gli stessi controlli che non hanno portato a niente di rilevante.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©