Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Dopo Gérard Depardieu

Anche Brigitte Bardot chiede la cittadinanza russa


Anche Brigitte Bardot chiede la cittadinanza russa
04/01/2013, 16:06

PARIGI – Dopo  Gérard Depardieu, che ha recentemente chiesto di diventare cittadino russo per sfuggire alla forte pressione fiscale varata dall'esecutivo di Hollande,  ora, anche  Brigitte Bardot chiede l'aiuto di Putin per farsi concedere la cittadinanza russa.

Questa volta però, le tasse non c'entrano. La richiesta dell'icona del cinema francese ed internazionale degli anni Sessanta rappresenta un appello di protesta verso le autorità francesi che hanno deciso di praticare l'eutanasia a due elefanti malati di Lione.

"Se coloro che detengono il potere - scrive l'ex attrice - hanno la vigliaccheria e l'impudenza di uccidere i due elefanti Baby e Nepal, ho preso la decisione di chiedere la nazionalità russa per fuggire da questo paese che ormai è solo un cimitero di animali".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©