Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Sentenza della Corte europea dei diritti umani

Anche per coppie gay adottabile figlio del compagno


Anche per coppie gay adottabile figlio del compagno
19/02/2013, 13:25

STRASBURGO -  la Corte europea dei diritti umani, in una sentenza emessa su un ricorso presentato da una coppia di donne austriache e dal figlio di una di loro, ha stabilito che nelle coppie omosessuali i partner devono avere il diritto ad adottare i figli dei compagni, cosi come avviene per le coppie eterosessuali non sposate.   

Questa discriminazione, scrivono i giudici, è basata "sull'orientamento sessuale dei ricorrenti". La giustizia austriaca, rileva ancora Strasburgo, "non ha portato convincenti ragioni a favore della tesi secondo cui questa differenza di trattamento è necessaria per la protezione della famiglia e del bambino".

La Corte, tuttavia, "ha sottolineato che la Convenzione non obbliga gli Stati" a prevedere l'adottabilità dei figli dei partner nelle coppie omosessuali non sposate.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©