Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Il proiettile è stato mortale

Arabia Saudita: niente Playstation, a 4 anni spara al padre


Arabia Saudita: niente Playstation, a 4 anni spara al padre
24/04/2012, 09:04

JIZAN (ARABIA SAUDITA) - Si sa che le promesse si mantengono, per principio. Ma ad un saudita è costato caro non mantenere la promessa fatta al figlio di 4 anni, di comprargli una Playstation, la nota consolle di giochi. Infatti, quando è tornato a casa - l'uomo viveva a Jizan, nel sul dell'Arabia Saudita, - il figlio non l'ha presa bene e ha cominciato a protestare. L'uomo ci è passato sopra ed è andato in camera sua a spogliarsi. Ma il figlio l'ha seguito e, quando ha visto il padre riporre la pistola su un ripiano, per togliersi i vestiti, ha afferrato l'arma e ha lasciato partire un proiettile a bruciapelo, che ha ucciso l'uomo.
Questa è la ricostruzione fatta dalla polizia locale che poi ha comunicato i dettagli ai giornalisti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©