Dal mondo / America

Commenta Stampa

Kirchner era il potenziale candidato alla Casa Rosada

ARGENTINA: ex presidente dell’Argentina morto per infarto


ARGENTINA: ex presidente dell’Argentina morto per infarto
27/10/2010, 17:10

 L’ex Capo di stato dell’Argentina Nestor Kirchner, 60 anni è morto questa mattina presso la clinica al Calafate, nella provincia patagonica di Santa Cruz. Soffriva da tempo di disturbi cardiaci ma questa volta i tentativi dei medici sono stati vani quando, Kirchner è stato ricoverato d’urgenza accompagnato dalla moglie,l’attuale presidente dell’Argentina Cristina Fernandez.. La troupe medica non è riuscita a rianimarlo.
Non era la prima volta che l’ex capo di stato rischiava la vita. Da anni le sue condizioni finisiche venivano seguite giorno dopo giorni e ormai il numero di interventi chirurgici erano saliti a tre, di cui gli ultimi due erano stati : un’operazione alla carotide ed un intervento di angioplastica per inserimento di uno stent per sbloccare l’arteria.
Segretario generale delle Nazioni Sudamericane e Presidente del Partito Giustizialista,Kirchner rappresentava un possibile candidato alla Casa Rosada, proprio alla sostituzione della moglie.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©