Dal mondo / America

Commenta Stampa

Proteste e flash mob con bacio pubblico collettivo

Argentina: la prof insegna "il delitto omosessuale".


Argentina: la prof insegna 'il delitto omosessuale'.
20/02/2018, 10:45

BUENOS AIRES (ARGENTINA) - Lezione decisamente anomala quella tenuta da una insegnante all'università di medicina di Buenos Aires. Lezione che uno studente ha filmato e poi diffuso in rete. 

Secondo questa professoressa, i gay sono mentalmente instabili e quindi sono molto propensi a compiere reati violenti, per gelosia o per vendetta. Se è un "prostituto", può ammazzare i suoi clienti; se ha una omosessualità latente può uccidere per evitare che si sappia della sua condizione; ,a esiste anche l'omosessuale psicopata, che uccide semplicemente per soddisfare il proprio desiderio sessuale. E via di questo passo, con tanto di slide che scorrevano mentre lei parlava. 

Immediata è stata la protesta degli studenti, che hanno convinto il preside a sospendere la lezione. Con incredibile faccia tosta, la professoressa ha impugnato davanti al Consiglio di Facoltà la decisione, definendola dicriminatoria (la lezione invece cosa era? ndr). Oggi invece è stato organizzato un flash mob sotto la facoltà di Medicina per protestare contro l'insegnante e per un bacio collettivo in piazza. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©