Dal mondo / America

Commenta Stampa

Gli abusi del patrigno dagli 11 ai 35 anni.

Argentina, violenta la figliastra: hanno avuto 10 figli


Argentina, violenta la figliastra: hanno avuto 10 figli
25/08/2013, 09:47

BUENOS AIRES - Una notizia di cronaca sconvolge l'Argentina. Un uomo accusato di aver violentato la figliastra per 20 anni ed aver fatto con lei dieci figli è stato arrestato in una zona rurale del nord dell'Argentina. La notizia giunge direttamente dal giudice che si occupa del caso. La vittima è una donna analfabeta che ora ha 35 anni, ma ha cominciato a subire violenze e abusi all'età di 11 anni, ha riferito il magistrato. "Questo è un caso particolare: abbiamo avuto molti casi di abusi, ma è la prima volta di uno in cui una donna sia stata violentata per così tanti anni e abbia avuto 10 figli del patrigno, ha detto il giudice Rosa Falco. L'accusato, la cui età non è stata specificata, rischia una condanna dagli otto ai 15 anni di carcere, ha aggiunto il magistrato. L'uomo viveva con la moglie e la figlia di lei e ha avuto figli con entrambe, a volte negli stessi periodi. I parti hanno avuto luogo nella fattoria della coppia, per evitare sospetti. La figliastra è stata picchiata e minacciata dal patrigno affinché non lo denunciasse".

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©