Dal mondo / America

Commenta Stampa

Secondo la Polizia, volevano attentare ad un treno

"Arrestati due terroristi in Canada e Usa", dice la Cbc


'Arrestati due terroristi in Canada e Usa', dice la Cbc
23/04/2013, 09:46

QUEBEC (CANADA) - Secondo quanto riferisce l'emittente televisiva Cbc, la Polizia canadese, insieme ai servizi segreti statunitensi, hanno arrestato "almeno due persone" in Ontario e Quebec. Secondo quanto riferisce l'emittente, che parla di fonti qualificate della Polizia, i due erano seguiti da oltre un anno e pianificavano di attaccare un treno nel tragitto tra il Canada e gli Usa. Anche se si specifica che l'attacco non era imminente. 
Viene anche specificato che non c'è collegamento con i due fratelli ceceni arrestati per l'attentato alla maratona di Boston, ma che i due terroristi arrestati oggi erano supportati "da una struttura di Al Qaeda operante in Iran" (come se in Iran Al Qaeda potesse starci, con la caccia che la Polizia iraniana dà agli estremisti, ndr), anche se - bontà loro - "non ci sono prove che l'attentato fosse supportato direttamente da Teheran". 
Naturalmente sarebbe curioso sapere sulla base di cosa questi due sono stati arrestati, visto che la Polizia dice che il piano era ancora a livello di progetto, che non è stato trovato esplosivo nè altro che potesse servire ad un attentato. Ma non si saprà mai: in questi casi spunta sempre una confessione che ha valore di prova, indipendentemente da come i poliziotti se la siano procurata.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©