Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Responsabile del massacro di Vukovar

Arrestato Goran Hadzic, l'ultimo criminale serbo

Accusato di crimini contro l'umanità, era latitante da anni

Arrestato Goran Hadzic, l'ultimo criminale serbo
20/07/2011, 10:07

BELGRADO - Finita la latitanza per l’ultimo criminale serbo di guerra: Goran Hadzic. Ricercato da anni, è stato finalmente catturato il leader dei serbi. Accusato dal Tribunale Penale Internazionale per la ex Jugoslavia di otto capi di accusa per crimini contro l'umanità e di sei capi d'accusa per crimini di guerra, perpetrati dal 1991 al 1995, con la secessione della Krajina dopo la proclamazione di indipendenza della Croazia. E’ proprio Hadzic ad essere riconosciuto come il criminale responsabile del massacro di Vukovar: 264 persone non-serbe vennero uccise una volta prelevate dall’ospedale della città. il 26 maggio scorso anche Ratko Mladic venne arrestato, così restava in libertà soltanto Hadzic: lui l’ultimo latitante.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©