Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il legale: "Strauss-Kahn si dichiarerà non colpevole"

Arrestato per violenza sessuale il direttore del Fmi

Il processo si svolgerà oggi a New York

Arrestato per violenza sessuale il direttore del Fmi
15/05/2011, 09:05

NEW YORK - Il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale, Dominique Strauss-Kahn, è stato fermato dalla polizia sabato pomeriggio a New York, con l'accusa di tentato stupro ai danni di una cameriera 32enne dell'albergo in cui soggiornava, il prestigioso e centralissimo Sofitel Hotel di New York, nella 44esima strada, nei pressi di Times Square.
Secondo alcune ricostruzioni, il direttore generale del Fmi, 62 anni, sposato in terze nozze con la giornalista televisiva francese Anne Sinclair e padre di quattro figli, avrebbe obbligato la cameriera dell'hotel in cui soggiornava ad avere un rapporto orale. La cameriera, poi, sarebbe riuscita a districarsi e a sfuggire al conseguente tentativo di stupro. Scappata via dalla stanza, la donna ha riferito l'accaduto al personale dell'albergo, che ha provveduto ad avvertire la polizia. Tuttavia, quando gli agenti sono arrivati sul posto, Strauss-Kahn aveva già lasciato la sua stanza per dirigersi all'aeroporto John Fitzgerald Kennedy, dove lo attendeva il volo dell'Air France diretto a Parigi che sarebbe partito alle 16,50.
Ma l'aereo non è stato fatto decollare. Gli agenti della polizia aeroportuale sono saliti a bordo e, appena dieci minuti prima del decollo, hanno prelevato dal suo posto in prima classe il direttore generale del Fmi, che è stato sottoposto ad un lungo interrogatorio.
Il processo si terrà oggi alle ore 12,00 (ore 18,00 in Italia) e Strauss-Kahn in tribunale sarà accusato di "tentato stupro, atto sessuale criminale e sequestro". Uno dei suoi legali, Benjamin Brafmen, ha annunciato che l'uomo si dichiarerà non colpevole.
Il problema, tuttavia, è che, andandosene dall'albergo, Strauss-Kahn ha dimenticato il proprio telefono cellulare e altri oggetti personali; il chè lascia pensare che se ne fosse andato via in tutta fretta, per motivi da verificare. Inoltre gli investigatori hanno trovato nella stanza dell'hotel alcune prove forensi contenenti Dna. Per il direttore generale del Fmi, che oggi avrebbe dovuto incontrare Angela Merkel a Berlino per discutere del problema del debito greco, la situazione si complica. Nell'ultimo periodo Strauss-Kahn era già nel mirino dei media francesi per il suo stile di vita dispendioso, ma questa faccenda, che si profila come un vero e proprio scandalo internazionale, aggrava ulteriormente la reputazione dell'uomo che viene considerato come il possibile sfidante di Nicolas Sarcozy alle elezioni presidenziali francesi del 2012.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©