Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

ARRESTATO RUMENO CHE COSTRINGEVA LA MOGLIE A PROSTITUIRSI


ARRESTATO RUMENO CHE COSTRINGEVA LA MOGLIE A PROSTITUIRSI
24/10/2008, 14:10

Costringeva la moglie, a suon di botte e minacce, a prostituirsi. Arrestato un romeno di 28 anni, ora rinchiuso nel carcere di Sanremo, con l'accusa di sequestro di persona, favoreggiamento, sfruttamento della prostituzione e maltrattamenti ripetuti. L'uomo e' stato rintracciato in Austria ed arrestato su mandato internazionale, dopo lunghe indagini partite nel marzo 2006 dalla polizia di Imperia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©