Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Dopo canini,corna e lingua biforcuta vuole la coda

Arriva l'uomo diavolo


Arriva l'uomo diavolo
20/07/2009, 17:07

Si chiama Gavin Paslow, è Inglese, ha 39 anni e si è completamente bevuto il cervello. L'uomo in questione, infatti, ha deciso da diversi anni di sottoporsi ad una serie di assurdi e grotteschi interventi chirurgici per assomigliare ad una diavolo. Il sig. Paslow dichiara di vedere il proprio corpo come un "lavoro in corso" e, grazie a questi "lavori", ha già ottenuto dei canini molto affilati, un paio di corna trapiantate nella testa e orecchie appuntite (le lenti a contatto non le abbiamo elencate perchè, in confronto al resto, ci sembrano sul serio poca cosa).
Oltre a questi "ritocchi", infatti, il buon Gavin ha anche in mente di operarsi per ottenere delle vertebre sporgenti e quindi ben visibili con, dulcis in fundo, una bella coda. L'aspirante demone ha anche una ex moglie e due figli. Proprio riguardo ai figli lo stesso Gavin commenta: "La mia figlia più grande pensa che io sia imbarazzante. I suoi compagni mi trovano cool ma lei non vuole che mi faccia vedere alla sua scuola". Eppure, questo folle inglese, non è di certo il solo fenomeno da baraccone auto-generato. Come lui, in giro per il mondo, tanti altri hanno fatto di tutto per rovinarsi viso e corpo al fine di assomigliare a grandi star dello spettacolo o ad animali. Difficile stabilire se ci sia maggior dose di pazzia o di semplice stupidità ma, di certo, i progressi della chirurgina estetica, hanno alimentato esponenzialmente il numero di questi grotteschi individui. Alla fine, oggi, la frase:"Arriva l'uomo nero", potrebbe agevolmente essere sostituita dalla frase/minaccia:"Arriva l'uomo fesso".

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©