Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Ashton: "L'Ue lavora per rendere effettiva la proposta"

Ashton soddisfatta di proposta controllo armi in Siria


Ashton soddisfatta di proposta controllo armi in Siria
10/09/2013, 21:09

BRUXELLES - Catherine Ashton, Alto rappresentante dell’Ue, ha accolto con piacere la decisione del governo siriano di porre le proprie armi chimiche sotto il controllo internazionale.

Queste le sue parole: “Accolgo con favore la proposta del regime siriano di consegnare le sue armi chimiche e collocarle sotto il controllo internazionale. Questa ora deve essere lavorata a fondo il più rapidamente possibile, compresi i dettagli che riguardano le sue implicazioni in termini di stoccaggio in sicurezza, la verifica e la distruzione”. L'Ue, ha spiegato la Ashton, “sta lavorando a stretto contatto con i partner e saluta positivamente l'annuncio dell’intenzione di presentare una risoluzione in seno al Consiglio di sicurezza dell’Onu per rendere effettiva questa proposta”.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©