Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

ASSEGNATI I DARWIN AWARDS 2008, IL PREMIO SENZA CUORE


ASSEGNATI I DARWIN AWARDS 2008, IL PREMIO SENZA CUORE
07/01/2009, 10:01

Sono stati assegnati i Darwin Award 2008, ilpremio che viene destinato - come dice la motivazione - a coloro che "decidono di migliorare il patrimonio genetico dell'umanità rimuovendosi da esso" in modo spettacolare e stupido. In testa alla graduatoria per il 2008 padre Adelir Antonio De Carlo, soprannominato "il prete volante". Il sacerdote aveva accettato di battere il record di permanenza in aria seduto su una sedia ed attaccato a dei palloncini. Ma per un probabile errore nel calcolo dei venti, dell'uomo non è stata trovata alcuna traccia, per cui è quasi sicuramente morto. Altro esempio è stato quello del bolzanino Ivece Platter, che è rimasto incastrato conla sua macchina, una Porsche, ad un passaggio a livello. Per impedire che alla macchina succedesse qualcosa al passaggio del treno, è sceso ed è andato incontro al treno che stava arrivando, per farlo fermare. Così la macchina l'ha salvata, ma solo perchè il macchinista, accortosi che aveva investito qualcuno, si è fermato. E si prosegue, andando da quell'impiegato che prova in ufficio un nuovo apparecchio elettrico collegandolo ai piercing, e prendendo ovviamente una scossa elettrica mortale; ai due motociclisti, entrambi su una moto senza luci nè casco, che si sono scontrati frontalmente in un terreno desertico; all'insegnante di chimica che ha deciso, alla fine di una lezione, di buttare le rimanenze di un esperimento amatoriale. Le sostanze però reagiscono tra di loro, provocando una esplosione che ha fatto letteralmente schizzare via il tombino, che ha quasi decapitato l'insegnante.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©