Dal mondo / Australia

Commenta Stampa

Assegnato il "lavoro più bello del mondo"


Assegnato il 'lavoro più bello del mondo'
06/05/2009, 10:05

Ben Southall, 34 anni, inglese di Petersfield, nell'Hampshire è colui che ha vinto il concorso per quello che è stato definito "il lavor più bello del mondo": fare il guardiano del faro sull'isola di Hamilton, situata al largo dell'Australia, nella zona della barriera corallina. Southall verrà pagato 75 mila euro per 6 mesi, più vitto e alloggio in una villa di tre stanze con piscina. I suoi compiti saranno quelli di controllare la barriera corallina, dare da mangiare ai pesci, nuotare e fare snorkeling, oltre a tenere un blog aggiornato su quanto succede. Insomma, farà una vacanza di 6 mesi, per la quale la gente sarebbe disposta a pagare; e verrà anche stipendiato benissimo per farlo.
L'annuncio per questo posto di lavoro fu lanciato, mediante video, qualche mese fa e sono giunte 35 mila richieste da ogni parte del mondo. La selezione è stata durissima, prima che venisse scelto Southall. Ma questo ha anche portato - stimano coloro che hanno lanciato la campagna - un impatto pubblicitario equivalente a 55 milioni di euro

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©