Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Dodici morti e 36 feriti nel raid contro sede della Difesa

Attacco in Iraq, sale il bilancio delle vittime


Attacco in Iraq, sale il bilancio delle vittime
05/09/2010, 19:09

BAGDAD - È salito a 12 morti e 36 feriti il bilancio di un attentato compiuto oggi a Baghdad contro l'ex sede del ministero della difesa, usato ancora oggi come base dalle forze armate, quando almeno cinque kamikaze hanno cercato di forzare l'entrata dell'edificio.

L'attacco ha avuto inizio quando un kamikaze si è fatto saltare alla guida di un minibus imbottito di esplosivi dopo averlo condotto sul retro della base; altri due o tre kamikaze, armati di fucili, si sono fatti saltare in aria quando le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco per impedire loro di aprire una breccia nella base. Altri due kamikaze invece hanno avuto uno scontro della durata di un'ora con altre truppe dentro un edificio adiacente alla base, secondo quanto riportano i funzionari della sicurezza.

L'attentato è avvenuto ad appena due settimane dall'attacco nella stessa base di un altro kamikaze nel quale una dozzina di reclute militari e soldati sono rimasti uccisi e dalla fine delle operazioni militari Usa in Iraq.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©