Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Rivelata l’identità dal ministero della Difesa britannico

Attacco Londra:vittima Lee Rigby era reduce dell'Afghanistan

Si era arruolato nel 2006

Attacco Londra:vittima Lee Rigby era reduce dell'Afghanistan
24/05/2013, 08:57

LONDRA  -  Rivelata, da parte del  ministero della Difesa britannico, l'identità della vittima dell'attacco avvenuto mercoledì sera a colpi di machete a Londra. Si tratta di Lee Rigby, soldato del secondo Battaglione del reggimento reale dei fucilieri. L'uomo, 25 anni, con un figlio di due, si era unito all'esercito nel 2006, e in passato ha servito a Cipro, in Afghanistan e Germania.

Lee Rigby, era nato a Cumpsall  vicino a Manchester, nel luglio del 1987. Da tutti era noto con il soprannome di “Riggers”, si era arruolato nel 2006 e nel 2009 aveva prestato servizio in prima linea in Afghanistan. Molto amato dai compagni, dicono di lui che era un soldato valoroso ma anche un ragazzo simpatico, spiritoso e sorridente.

In una nota il ministero della Difesa lo definisce un uomo “con una grande personalità”. Ma anche un “padre molto amato, dal figlio Jack di due anni. Mancherà molto a tutti coloro che lo conoscevano”.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©