Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Serghiei Filin fu aggredito con l’acido

Attentato a direttore Bolshoi, 3 condanne


Nella foto  Serghiei Filin dopo l'attentato
Nella foto Serghiei Filin dopo l'attentato
03/12/2013, 15:13

MOSCA - Sono stati ritenuti colpevoli , l'ex ballerino Pavel Dmitricenko, Iuri Zarutski, e  Andrei Lipatov dell’attentato all'acido contro il direttore del Bolshoi,  Serghiei Filin.  Il giudice Ielena Maxsimova ha sostenuto che i tre imputati sono colpevoli di aver "arrecato un grave danno alla salute di Serghiei Filin", commettendo il reato in "concorso premeditato".   La dichiarazione di colpevolezza è stata letta in un'aula gremita di giornalisti.   Sei anni di carcere  per l’ex ballerino solista  Pavel Dmitricenko, ritenuto il mandante dell'attacco, 10 anni per Iuri Zarutski, esecutore  e  4 anni  per l'autista Andrei Lipatov. L'accusa aveva chiesto rispettivamente 9, 10 e 6 anni.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©