Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

L'azione è partita da un commando armato

Attentato a Kandahar: cinque le vittime

I morti sono tutti cittadini civili

Attentato a Kandahar:  cinque le vittime
31/10/2011, 10:10

KABUL - Sale il bilancio dell'attentato realizzato oggi a Kandahar (Afghanistan meridionale) da un commando armato: sono cinque i morti, tutti civili fra cui un cittadino nepalese. A renderlo noto il capo della polizia della città, Abdul Razaq. A quanto risulta due militanti armati sono riusciti ad entrare nell'edificio preso di mira. C'é ancora incertezza fra le fonti riguardo l'obiettivo dell'attentato che dovrebbe essere la sede della ong americana International Relief and Development (Ird). Ma altri hanno indicato l'ufficio provinciale dell'Alto commissariato per i profughi (Unhcr) dell'Onu. Si tratta comunque della zona di massima sicurezza della città, dove si trovano anche le sedi del governo e del Consiglio provinciali, ed altri edifici governativi.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©