Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Bagno di sangue alla manifestazione contro la Costituzione

Attentato a Nairobi, tre morti e 24 feriti


Attentato a Nairobi, tre morti e 24 feriti
13/06/2010, 20:06

È di tre morti e 24 feriti il bilancio provvisorio della doppia esplosione a un raduno nel centro di Nairobi contro il progetto di nuova Costituzione in Kenya. A riferirlo alla stampa è stato il premier Raila Odinga, commentando i due boati che hanno scosso il raduno politico. Rispondendo all'appello di chiese evangeliche, varie migliaia di persone si erano radunate nel parco Uhuru per protestare contro il progetto di futura Costituzione, che deve essere sottoposto a referendum ad agosto. “Verso le 19.00, quando il raduno stava per finire e i partecipanti stavano pregando ci sono state due esplosioni in mezzo alla folla”, ha detto all'Afp il capo della polizia della capitale, Anthony Kibuchi. “Almeno 24 persone sono rimaste ferite”. Non è per ora nota l'origine precisa delle due esplosioni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©