Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Attentato contro processione sciita, 7 morti


Attentato contro processione sciita, 7 morti
24/11/2012, 11:45

ISLAMABAD – Una Bomba è esplosa questa mattina al bordo strada al passaggio di una processione sciita nel distretto di Dera Ismail Khan, nel NordOvest del Pakistan. Il bilancio delle vittima è per ora di 7 morti tra cui 3 bambini e 15 feriti. È quanto hanno reso noto  le autorità sanitarie locali. Una fonte della polizia ha spiegato: “L’esplosione è stata molto potente e udita a chilometri di distanza”. La bomba era nascosta in un mucchio di rifiuti e l’esplosione è stata comandata a distanza al passaggio dei fedeli.

Durante il mese sacro di Muharram, nel quale si ricorda la morte di Hussein Ibn Ali, nipote di Maometto, la sicurezza è stata notevolmente rafforzata. Nonostante ciò in soli 9 giorni si sono contati 34 morti e oltre 90 feriti in diversi attacchi terroristici rivolti contro gli sciiti, considerati eretici dai talebani. Per domani l’allerta è ancora maggiore in quanto sarà la festa dell’Ashura, la più importante del mese sacro.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©