Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Si pensa che sia opera di fondamentalisti islamici

Attentato incendiario al Charlie Hedbo

Distrutta la sede del settimanale satirico francese

Attentato incendiario al Charlie Hedbo
02/11/2011, 12:11

PARIGI - Un incendio doloso ha distrutto nella notte la sede del settimanale satirico francese Charlie Hebdo, che è oggi in edicola con un numero speciale dedicato alle elezioni in Tunisia, vinte dal partito islamico Ennhadha.
L'attentato, che non ha provocato alcun ferito, è avvenuto poche ore prima della pubblicazione del numero dedicato alla Primavera araba con in copertina Maometto che prometteva "100 frustate se non muori dalle risate". Un atto provocatorio che fa pensare che l'attacco sia opera di fondamentalisti islamici.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©