Dal mondo / America

Commenta Stampa

Attentato maratona Boston: preso un sospetto, l'altro in fuga


Attentato maratona Boston: preso un sospetto, l'altro in fuga
19/04/2013, 08:54

BOSTON  - Il   Boston Globe  riporta che un sospetto dell'attentato alla maratona sarebbe stato catturato e il secondo è in fuga.  Lo stesso giornale  cita anche  agenti di polizia  a conoscenza dello stato delle indagini sull'attentato di lunedì alla maratona in cui hanno perso la vita tre persone tra cui un bambino di otto anni. Il primo sospetto sarebbe l'uomo arrestato a Watertown durante uno scontro a fuoco. Il secondo sarebbe fuggito a bordo di un SUV e la polizia lo sta cercando in un perimetro di 20 isolati, riporta il giornale sul suo sito online. I sospetti impegnati nello scontro con la polizia a Watertown, un sobborgo di Boston, avevano con sé bombe-pentola a pressione e hanno tentato di scagliarle contro gli agenti ma gli ordigni non hanno raggiunto il bersaglio.  

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©