Dal mondo / America

Commenta Stampa

Negli Stati Uniti d'Amercia

Aumentano i posti di lavoro,ma cresce tasso disoccupazione


Aumentano i posti di lavoro,ma cresce tasso disoccupazione
02/11/2012, 15:43

NEW YORK – Nonostante l'economia americana abbia creato in ottobre,  171.000 posti di lavoro,  Il tasso di disoccupazione è salito assestandosi  al 7,9%. I posti di lavoro creati sono comunque al di là delle attese degli analisti, che scommettevano su 125.000 posti, che si  sommano alla revisione al rialzo di settembre, quando l'economia statunitense  ha creato 148.000 posti più dei 114.000 precedentemente stimati.

Il settore privato ha creato in ottobre 184.000 posti di lavoro, la cifra più elevata da febbraio. Da luglio l'economia americana ha creato in media 173.000 posti di lavoro al mese, in aumento rispetto alla media di 67.000 posti al mese fra aprile e luglio.

L'economia ha creato occupazione per 25 mesi consecutivi. Il tasso di disoccupazione quando il presidente americano Barack Obama ha assunto l'incarico nel gennaio 2009 era il 7,8%.

Il tasso di disoccupazione è stato superiore all'8% per 43 mesi, la serie più lunga da quando è iniziata la raccolta dei dati del 1948.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©