Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Sono stati usati dal medico delle SS Carlo Clauberg

Auschwitz, trovati attrezzi chirurgici del lager nazista


Auschwitz, trovati attrezzi chirurgici del lager nazista
26/08/2010, 17:08

VARSAVIA - E' stata considerata una delle più grandi scoperte degli ultimi anni: oltre 150 strumenti chirurgici e ginecologici del lager nazista di Auschwitz sono stati scoperti in un'abitazione della stessa città polacca.
La casa durante la Seconda guerra mondiale si trovava in una zona chiusa di Oswiecim (nome polacco di Auschwitz).
A renderlo noto è il museo di Auschwitz mediante il suo portavoce, Bartosz Bartyzek.
"Verosimilmente -  ha dichiarato Bartyzek - questi strumenti venivano usati dal ginecologo e membro delle SS, Carlo Clauberg". Il medico sperimentò metodi di sterilizzazione di massa delle donne su centinaia di detenute.
Di queste, circa 300 morirono durante o nei giorni successivi alle operazioni di sterilizzazione e molte altre, sopravvissute, furono afflitte da gravissime infermità fisiche e psichiche.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©