Dal mondo / Australia

Commenta Stampa

Il piccolo stava facendo il bagno nella foce di un fiume

Australia: coccodrillo azzanna bambino di 12 anni

La polizia è ancora alla ricerca dell'animale

Australia: coccodrillo azzanna bambino di 12 anni
03/12/2012, 18:55

SYDNEY (AUSTRALIA) - La polizia sta cercando, ma senza speranze concrete, un ragazzino di 12 anni che è stato assalito da un coccodrillo mentre nuotava nell’estuario di un fiume nel nord dell'Australia. La polizia del Northern Territory dice che il ragazzo stava nuotando con un gruppo di persone a Port Bradshaw quando è stato afferrato dal coccodrillo. Persone nelle vicinanze hanno tentato di uccidere l’animale con le lance, ma il coccodrillo ha trascinato il ragazzo sott’acqua ed è scomparso. Due settimane fa, un altro coccodrillo aveva aggredito una bambina di 7 anni che stava nuotando in una pozza d'acqua, sempre nel Northern Territory. Il coccodrillo è stato colpito a morte il giorno successivo e resti della ragazza sono stati trovati al suo intestino. David White, sovrintendente di polizia ha detto che la tragedia, ancora una volta messo in evidenza i pericoli che si corrono nuotando nei corsi d'acqua del nord Australia.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©