Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

AUSTRIA: PROFANATE TOMBE MUSSULMANE


AUSTRIA: PROFANATE TOMBE MUSSULMANE
29/09/2008, 13:09

Circa 90 tombe di musulmani sono state profanate nel cimitero austriaco di Traun, alle porte di Linz. La comunità islamica locale, definendosi "profondamente scossa", ha riferito che tra le scritte di vernice nera che hanno imbrattato le lapidi ci sono anche simboli ebraici, ma il sospetto è che i responsabili del gesto siano in realtà neonazisti.
La scorsa settimana all'ingresso del cimitero, che ospita tombe di musulmani dal 2002, era stato ritrovato un adesivo di una formazione di estrema destra.
La polizia sta indagando sulla profanazione che sarebbe avvenuta nel corso del weekend.
Gran parte dei circa 400 mila musulmani che vivono in Austria (il 4% della popolazione) hanno origini bosniache o turche.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati

03/09/2008, 15:09

VITERBO, PROFANATE 14 TOMBE