Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Centro della città paralizzato

Autobomba a Beirut, almeno 8 morti e 80 feriti


Autobomba a Beirut, almeno  8 morti e  80 feriti
19/10/2012, 16:23

 BEIRUT - L'agenzia libanese Nna riferisce che a seguito di una esplosione di una autobomba a Beirut si sono registrati almeno 8 morti e un'ottantina di feriti nel centro della città.   L’autobomba è esplosa poco prima delle 14, ora italiana, a Sassine Square, nella zona est (quella cristiana) di Beirut. il quartiere dell'incidente è particolarmente frequentato, e il venerdì pomeriggio è un'ora di punta. Sassine Square è particolarmente famosa per la sua area pedonale, i negozi e i ristoranti, e vi sono numerose banche. Nella zona si trovano anche le sedi della radio Voice of Lebanon e di Lbc Europe, un'emittente che ha ripreso dall'alto la piazza e che indica il parcheggio della Bemo (Banca europea per il Medio-Oriente) come probabile sede dell'esplosione.  Secondo testimoni sul posto a esplodere sarebbe stata una Mercedes 300. L'agenzia Nna  precisa  che i feriti accertati sono almeno 78 e riporta la richiesta urgente da parte di ospedali locali di donazioni di sangue. Dalle primissime informazioni riferite da testimoni citati dalla Nna le vittime sono tutte civili. Testimoni oculari hanno visto fra l'altro alcuni operai precipitare da un'alta impalcatura a causa del contraccolpo della potente deflagrazione.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©