Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Al momento l'attentato non è stato rivendicato

Autobomba a Beirut, colpito quartiere Hezbollah


Autobomba a Beirut, colpito quartiere Hezbollah
09/07/2013, 11:50

BEIRUT –  A seguito di una esplosione  di un'autobomba, molte persone sono rimaste ferite e altre sono morte oggi,    in un quartiere meridionale di Beirut, feudo del gruppo militante libanese sciita Hezbollah, che combatte nella guerra civile siriana.  L'attacco è il secondo dell'anno contro le zone sciite di Beirut. A maggio due razzi colpirono l'area e le forze libanesi hanno anche sequestrato diversi razzi trovati attorno a Beirut.

La tensione in Libano è aumentata dopo l'intervento degli Hezbollah in Siria a sostegno del regime del presidente Bashar al-Assad, le cui forze stanno cercando di reprimere la rivolta della maggioranza sunnita scoppiata due anni fa. Al momento l'attentato non è stato rivendicato.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©