Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

BANGKOK, AL VIA IL PROCESSO A VIKTOR BOUT


BANGKOK, AL VIA IL PROCESSO A VIKTOR BOUT
22/09/2008, 20:09

E' incominciato, a Bangkok, il processo a Viktor Bout, trafficante di armi arrestato il 6 marzo scorso mentre vendeva armi alle Farc, le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia. Gli Stati Uniti, che avevano partecipato al suo arresto, ne hanno chiesto l'estradizione perchè Bout deve rispondere di quattro diverse accuse di terrorismo. Ex maggiore dell'esercito russo, è accusato di aver venduto armi ai talebani in Afghanistan e a tutti i gruppi che si rifanno ad Al-Qaeda. La sua storia aveva ispirato il film "Il signore della guerra", con Nicolas Cage, e in passato dei diplomatici russi avevano tentato di far cadere le accuse che gravano su di lui, per permettergli di tornare in Russia. Ora è previsto che il processo, più volte rimandato, affronti la questione dell'estradizione il prossimo ottobre. Negli Stati Uniti Bout rischia fino a 15 anni di carcere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©