Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Un incendio ha colpito almeno 7 edifici della zona

Bangladesh: festa nuziale si trasforma in tragedia, 108 morti


Bangladesh: festa nuziale si trasforma in tragedia, 108 morti
04/06/2010, 09:06

DACCA (BANGLADESH) - Pare sia stato un corto circuito o l'esplosione di un trasformatore a dare il via ad un incendio a Dacca, grande città del Bangladesh, verso le 22.30 di ieri sera, ora locale. L'incendio poi è stato alimentato dai prodotti chimici contenuti in due negozi che stavano al livello strada. Questa circostanza ha imprigionato sulla terrazza di uno degli edifici incendiati i partecipanti ad una festa nunziale, molti dei quali sono morti, bruciati o perchè per il terrore si osno lanciati nel vuoto. Alla fine, il bilancio è stato di almeno 108 morti (114, secondo altre fonti) e centinaia id ustionati.
I Vigili del fuoco, che pure sono intervenuti rapidamente, sono stati chiamati in ritardo e hanno avuto seri problemi a causa della conformazione della zona: palazzi addossati l'uno all'altro, che ostacolavano il passaggio dei mezzi; all'interno dei palazzi scale strette, che impedivano un buon deflusso delle persone... insomma, tutto ha contibuito ad aumentare il numero dei morti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©